SINU: Società Italiana di Nutrizione Umana
REGISTRATI LOGIN


La Società Italiana di Nutrizione Umana (SINU) è una Società scientifica senza scopo di lucro
che riunisce gli studiosi e gli esperti di tutti gli ambiti legati al mondo della nutrizione. La SINU aderisce alla FeSIN

GRUPPO DI STUDIO "GIOVANI SINU"

In data 18.12.2017, il Consiglio Direttivo della Società Italiana di Nutrizione Umana si è riunito e ha formalmente accettato la proposta di attivazione del Gruppo Studio Giovani SINU. Il gruppo di studio Giovani SINU nasce con l’intento di aggregare i giovani soci under 40 e promuovere la formazione, il network e la ricerca al fine di concretizzare le idee, le proposte e le esigenze dei giovani Soci. Ha l’obiettivo di delineare un ruolo specifico per i giovani all’interno della vita della Società Scientifica e di rispondere alle esigenze di formazione e ricerca dei giovani Soci, risultato indispensabile per l’attività della Società.

Il gruppo Giovani SINU è costituito dai seguenti ricercatori:

Daniela Martini, Università degli Studi di Parma (Coordinatore)
Linda Landini (Vice-coordinatore e delegato Regionale Liguria e Valle d’Aosta)
Marilena Vitale, Università degli Studi di Napoli (Vice-coordinatore)
Cristian Del Bo', Università degli Studi di Milano (Segretario e delegato Regionale Lombardia e Piemonte)

Marialaura Bonaccio, IRCCS Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed, Pozzilli (Regione Lazio, Abruzzo e Molise)
Marika dello Russo, Libera professionista (Regione Campania)
Monica Dinu, Università degli Studi di Firenze (Regione Toscana e Umbria)
Giuseppe Grosso, Università degli Studi di Catania (Regione Sicilia, Calabria e Sardegna)
Gaetana Paolella, Università degli Studi di Salerno (Regione Campania, Puglia e Basilicata)
Antonietta Robino, I.R.C.C.S. materno infantile Burlo Garofolo-Trieste (Regione Trentino-Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia)
Alice Rosi, Università di Parma (Regione Emilia-Romagna e Marche)


Silvia Alberti, Campobasso
Donato Angelino, Università degli Studi di Parma
Letizia Bresciani, Università degli Studi di Parma
Margherita Dall’Asta, Università degli Studi di Parma
Cinzia Ferraris, Università degli Studi di Pavia
Justyna Godoś, Università degli Studi di Catania
Monica Guglielmetti, Libera professionista
Erika Meroni, Università degli Studi di Milano
Stefania Moccia, Istituto di Scienze dell’Alimentazione, CNR, Avellino
Daniele Nucci, Istituto Oncologico Veneto IOV-IRCCS, Padova
Giuditta Pagliai, Università degli Studi di Firenze
Emilia Ruggiero, IRCCS Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed, Pozzilli
Carmela Spagnuolo, Istituto di Scienze dell’Alimentazione, CNR, Avellino
 

Progetto editoriale a cura di SICS Editore